SPEDIZIONE GRATUITA CON UNA SPESA MINIMA DI 20€

L’Arnica, la pianta amica degli sportivi.

L’Arnica, la pianta amica degli sportivi.

Arnica Montana e canapa - Cannabilla

L’ Arnica Montana è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae.

Come il suo nome ci suggerisce, cresce nei prati di alta montagna tra i 1000 e i 2000 metri, motivo per il quale rimase sconosciuta agli antichi rispetto ad altre piante medicinali.

La prima a parlarne in un suo testo fu infatti Santa Hildegarda von Bingen (1098-1179) , la mistica Sibilla del Reno, che ne suggeriva un uso particolare. Bastava infatti toccare la persona desiderata con la pianta, per farla letteralmente bruciare d’ amore.

Il nome Arnica deriva probabilmente dal greco Ptarmikos, che significa starnutatorio, riferendosi quindi all’ effetto che può fare annusarne i fiori.

La parte di interesse fitoterapico, tecnicamente chiamata droga, è il fiore raccolto in estate.

La raccolta però è consentita solo a pochissimi autorizzati, essendo una pianta protetta.

L’ Arnica viene usata esclusivamente per uso esterno, sotto forma di oli, creme, unguenti.

L’ uso interno è fortemente sconsigliato, se non in forma omeopatica.

Questa pianta, il cui colore ci ricorda il sole e la sua energia radiante, proprio per il calore che sprigiona, può essere un ottimo rimedio per gli sportivi, da utilizzare sia prima che dopo lo sport.

Gli studi scientifici hanno infatti confermato quello che era un uso popolare delle popolazioni alpine, che la definivano “panacea lapsorum”, la panacea per le cadute.

Avendo proprietà analgesiche, antinfiammatorie e decongestionanti, può infatti essere usata contro dolori muscolari e articolari.

Per questo un massaggio con una crema a base di Arnica può essere una valida preparazione all ‘ attività sportiva, aiutando a prevenire le infiammazioni muscolari, le contratture e gli strappi.

Se utilizzata dopo lo sport invece, si può trarre un grande beneficio data la sua azione decontratturante, che si aggiunge a quella del massaggio.

Aiuta inoltre a prevenire la formazione di Acido Lattico.

La sua azione non si limita solo a questo.

Essendo Panacea delle cadute, l’ Arnice è utile anche in caso di traumi conseguenti all’ attività sportiva come slogature, contusioni, tendiniti, talloniti.

NON SOLO SPORT

Una preparazione a base di Arnica andrebbe sempre tenuta in casa, come rimedio di pronto intervento.

La pianta infatti è utile in caso di ematomi ed ecchimosi, gonfiori dovuti a traumi,dei quali favorisce il riassorbimento poiché stimola la micro-circolazione sanguigna.

Per chi soffre di artrite, dolori alla cervicale, mal di schiena, dolori articolari anche cronici, dolori reumatici.

E questo meraviglioso fiore figlio del sole in quale preparazione lo trovate?

Nella nostra Sport cream, insieme all’ olio di Canapa e all’ Artiglio del Diavolo abbiamo aggiunto il cannabidiolo (CBD) estratto direttamente dalle parti consentite dalla normativa della pianta.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are makes.

Vuoi conoscere il Mondo Cannabilla? Iscriviti alla nostra Newsletter e ricevi subito uno sconto del 10% da applicare sul tuo primo acquisto.